HomeBlogMarketingLocal SEO: cos’è e quando farla

Local SEO: cos’è e quando farla

Hai un’attività locale e hai ottimizzato il tuo sito in ottica SEO, ma ancora non hai ottenuto i giusti risultati? Probabilmente perché hai bisogno di qualcosa di più. Scopri con questo articolo la local SEO, cos’è, quando puoi farla e qualche consiglio, per iniziare subito a metterla in atto.

Cos’è la local SEO: la svolta per le attività locali

La SEO locale non è altro che un processo di ottimizzazione, volto ad aumentare il traffico locale sul tuo sito.

Ciò interessa tutti quei business che hanno bisogno della presenza fisica del cliente per l’erogazione del bene o servizio offerto.

Cameriere che fa pagate una cliente.
Fonte: Freepik

Per attività di questo genere, infatti, Google utilizza un tipo di ricerca particolare che prende in considerazione tre fattori, per presentare all’utente i risultati che meglio corrispondono alla sua domanda. Questi fattori sono:

  • pertinenza, viene mostrata prima l’attività che combacia meglio con la ricerca effettuata;
  • distanza, ovvero l’attività meno distante;
  • evidenza, ovvero l’attività più rilevante rispetto ai suoi concorrenti, per Google.

Se un utente cerca un’attività locale, dunque Google classificherà i risultati in base a questi tre parametri e li disporrà sia in forma organica, dunque come normalmente appaiono, sia attraverso Google local. In questo caso apparirà prima una mappa, che riporta dove sono posizionate le varie attività, seguita da una lista con il loro nome e le loro informazioni (recensioni, prezzo, via, ecc.).

Per far sì che questi risultati appaiano, basta che il motore di ricerca capisca che l’utente è interessato a un servizio in quel determinato luogo, ciò può accadere se si digita “attività x città y” (“pizzerie padova”), ma anche “attività x vicino a me” (“pizzerie vicino a me”) o semplicemente “attività x” (“pizzerie”).

Immagine ritraente persone che trovano un locale con la local SEO.
Fonte: Freepik

Quando fare local SEO

Più del 30% delle ricerche su Google sono effettuate in base alla posizione dell’utente; dunque, il motore di ricerca mostrerà prima tutte quelle attività che si trovano vicino a lui.

Ecco che, se hai un business locale questo tipo di ottimizzazione SEO per te è fondamentale, non solo per migliorare la tua visibilità, ma per apparire tra i primi posti sulle SERP giuste. In poche parole, se hai un ristorante, uno studio medico o una farmacia e hai un sito non ottimizzato SEO local, potresti non apparire ai clienti giusti, ovvero a quelli che si trovano sul tuo territorio e che più facilmente potrebbero trasformare le proprie ricerche in conversioni.

Inoltre, ottimizzare il tuo sito in questo modo mirato ti potrebbe permettere di superare in visibilità anche delle aziende grandi e con molto più budget, ma che di solito utilizzano delle keyword più generali.

Come fare SEO local marketing: una base per migliorare la tua visibilità sulla SERP local

Per iniziare a improntare una strategia SEO per attività locali, parti raccogliendo una serie di keyword local. A questo scopo puoi consultare varie SEO suite, come Semrush o SEOZoom, ma anche le ricerche consigliate di Google, che appaiono nel momento in cui stai cercando qualcosa. Se, per esempio, inizi a digitare “pizzeria”, le ricerche suggerite che ti appariranno, saranno anche quelle più effettuate dagli utenti. Dunque, delle potenziali keyword. Puoi raccogliere keyword anche grazie al Keyword Research di Google.

Ricerca Keyword in base ai suggeriti di Google.

Non tralasciare nulla, è importante ottimizzare tutto, non solo i testi del tuo sito. Infatti, anche Google My Business è fondamentale per la SEO local. Quindi, non scordarti di riempirlo con tutte le informazioni riguardanti la tua attività e con delle foto sempre aggiornate. Sono fondamentali anche le citazioni del tuo nome, indirizzo o numero di telefono su siti come TripAdvisor; queste citazioni vengono utilizzate da Google per confermare le informazioni sulla tua attività.

Anche le recensioni sono importanti, sia per gli utenti, che scelgono in base a esse, sia per Google, che premia le attività con un alto numero di recensioni positive, incrementando la visibilità del tuo sito.

Due ragazzi che leggono delle recensioni.
Fonte: Freepik

Infine, ottimizza la SEO on-page, utilizzando delle keyword locali, per facilitare l’indicizzazione al motore di ricerca.

Se poi vuoi avere una strategia SEO local ben strutturata, in baseagli obiettivi del tuo sito, non rimane che rivolgerti a un professionista, come a un’agenzia di web marketing, che ti sappia guidare con il suo team di esperti. Contattaci per una call conoscitiva gratuita, dove potrai esporci tutti i tuoi problemi e i tuoi obiettivi; noi ti proporremo una strategia di ottimizzazione SEO, pensata per il tuo sito e ti guideremo passo passo, senza mai abbandonarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Technology & Marketing Srl
P.IVA 05421370288

Progettiamo e sviluppiamo canali di vendita online e offline attraverso il metodo ASO – Analisi, Sviluppo, Ottimizzazione.

Contact
P.IVA 05339940289

Progettiamo e sviluppiamo canali di vendita online e offline attraverso il metodo ASO – Analisi, Sviluppo, Ottimizzazione.

Divisioni
Il gruppo
Contact

© 2024 Socialtech Studio. Tutti i diritti sono riservati.

Specializzazioni

×