HomeBlogMarketing sanitarioLanding page per dentisti: a cosa serve e come si progetta

Landing page per dentisti: a cosa serve e come si progetta

Una landing page per dentisti è uno strumento molto utile per raggiungere alcuni obiettivi di marketing e in alcuni casi è estremamente necessaria.

Se progettata strategicamente e ottimizzata in ogni sua parte, può, infatti, aiutare non solo a ottenere un maggior numero di contatti, ma anche a vendere con più efficacia i propri servizi di cura dentale.

Ma cos’è esattamente una landing page e come si progetta?

In questo articolo potrai trovare le risposte a queste domanda e tanti consigli per capire se la tua landing page è davvero efficace e come puoi migliorarla.

Cos’è una landing page?

Prima di parlarti di come creare una landing page vorremmo spiegarti esattamente cos’è questo strumento di marketing e perché è così importante.

La parola landing page deriva dall’inglese e letteralmente si traduce con l’espressione “pagina di atterraggio”; il significato di questo termine è legato strettamente alla sua utilità: la landing page è infatti una pagina web in cui il paziente atterrà dopo aver compiuto un’ azione che, di solito corrisponde a un click su:

  • un link
  • un invito all’azione
  • una sponsorizzata

La pagina, nella maggior parte dei casi, contiene una serie di informazioni approfondite su un determinato prodotto o su un determinato servizio, che inducono il visitatore a compiere un’azione che non deve essere necessariamente l’acquisto, ma di questo parleremo nel prossimo paragrafo.

Differenza tra landing page e sito web per dentisti

Ma se la landing page è una pagina web ricca di informazioni su un determinato prodotto o servizio corrisponde alla pagina servizi del mio sito web?

Probabilmente ti sei posto questa domanda.

No, tra la landing page per dentisti e il sito web di un dentista ci sono alcune differenze: la landing page, infatti, è una pagina di atterraggio a cui è possibile accedere solo attraverso uno specifico link, non è mai accessibile attraverso il sito web.

Non è infatti necessario che il prodotto che si intende vendere attraverso la landing page faccia parte della propria gamma di servizi: la landing page può essere creata anche  per vendere un servizio momentaneo o per promuovere la vendita di un prodotto a un prezzo promozionale.

Le informazioni contenute nella landing page, inoltre, sono scritte in modo differente rispetto a quelle presenti sul sito perché lo scopo dei due strumenti è diverso: se il sito web ha l’obiettivo di presentare i propri servizi e ha uno stile più accogliente, la landing page, solitamente, viene progettata per indurre il cliente all’acquisto e quindi i testi presentano uno stile di scrittura orientato alla vendita.

Le differenze tra landing page e sito web per dentisti riguardano quindi:

  • visibilità
  • obiettivo
  • layout/stile

Per cosa può essere utilizzata?

La landing page, solitamente, è la pagina su cui si atterra dopo aver cliccato su una campagna di marketing, generalmente si pensa quindi che sia uno strumento di marketing per dentisti utile solo per vendere prodotto o servizi.

Ma la landing page è molto utile anche se inserita in una strategia di lancio, all’interno di una newsletter o di una sales letter.

Parlando di newsletter, puoi utilizzare una landing page anche per nutrire la tua lista contatti: per esempio puoi invitare i follower su Instagram o le persone raggiunte attraverso un adv sui social a scaricare una guida gratuita su come avere una corretta igiene orale, in cambio dei loro dati e della loro email.

In questo modo sfruttando il bias della reciprocità, grazie a un contenuto gratuito, potrai ottenere più iscritti alla tua newsletter e aumentare il numero dei potenziali pazienti.

Quali sono le caratteristiche di una landing page per dentisti efficace

Ora che hai scoperto cos’è e per cosa puoi sfruttarla, siamo pronti a spiegarti quali sono le caratteristiche che non possono assolutamente mancare in una landing page per dentisti efficace.

Titolo chiaro e accattivante

Il titolo della landing page è la prima cosa che vedranno i tuoi potenziali pazienti, quindi deve essere chiaro ma anche accattivante: deve mostrare immediatamente il beneficio che puoi offrirgli e come puoi risolvere i loro problemi.

Dal momento che un principale ostacolo per i pazienti può essere il costo, un esempio di titolo efficace potrebbe essere: “Un sorriso migliore oggi ti costa meno”.

Dal questo titolo i tuoi potenziali pazienti sapranno subito quali sono i benefici: 

  • un sorriso migliore
  • uno sconto del prezzo.

In questo titolo però è presente anche un ulteriore elemento che lo rende davvero efficace: il termine oggi che punta sulla necessità di creare urgenza.

Foto di te e del tuo team

Le foto di te e del tuo team sono indispensabili per due motivi:

  • aiutano a empatizzare coi potenziali clienti
  • evidenziano la vostra professionalità.

Per coloro che stanno per effettuare un acquisto è importante sapere chi si trova dall’altra parte dello schermo, soprattutto se ciò che si sta acquistando è un servizio di cura dentale.

Spesso e volentieri le persone temono di andare dal dentista perché hanno paura di sentire dolore o perché qualcosa andrà storto, vedere immagini del vostro lavoro aiuterà il cliente a fidarsi di voi in modo più immediato.

Un testo incisivo e ben argomentato

Diffida da chi ti propone delle fantomatiche formule di copywriting persuasive prefabbricate: gli unici testi efficaci in fase di vendita sono quelli scritti su misura del tuo pubblico.

Prima di acquistare un prodotto, o in questo caso un servizio, le persone hanno bisogno che i loro dubbi siano tutti risolti e le loro paure allontanate.

Per questo motivo i testi della landing page devono essere semplici e incisivi ma allo stesso tempo ricchi di informazioni che possano rassicurare il cliente e guidarlo verso la CTA finale.

Nella pagina di vendita è importante inserire anche eventuali testimonianze dei tuoi pazienti: quello della riprova sociale è un bias molto efficace in questi casi.

La CTA

Qualunque sia il’obiettivo per cui hai voluto creare la tua landing page, non puoi raggiungerlo senza inserire una CTA chiara nella tua pagina di vendita.

La CTA è indispensabile per invitare i tuoi potenziali pazienti all’azione e spingerli a prenotare una visita o a iscriversi alla tua newsletter, se dimentichi di inserirla i tuoi visitatori non sapranno cosa devono fare e la pagina risulterà inutile.

Ti consigliamo di scegliere una CTA e di ripeterla più volte nel testo: evita di scrivere inviti all’azione differenti, potrebbe confondere i tuoi visitatori e ridurre l’efficacia della pagina.

Creare landing page per dentisti

Dopo aver creato la tua landing page, per valutare se è stata davvero efficace oppure no, dovrai controllare alcune metriche come il CTR o la durata di sessione.

Creare una landing page in modo efficace e valutarne le prestazioni, per chi non ha studiato marketing o non lavora nel settore può essere complesso, lo sappiamo, per questo, se vuoi creare una landing page per dentisti efficace risparmiando il tuo tempo e ottenendo degli ottimi risultati, puoi rivolgerti a noi di Socialtech.

Prenota una chiamata gratuita e parlaci del tuo progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Technology & Marketing Srl
P.IVA 05421370288

Progettiamo e sviluppiamo canali di vendita online e offline attraverso il metodo ASO – Analisi, Sviluppo, Ottimizzazione.

Contact
P.IVA 05339940289

Progettiamo e sviluppiamo canali di vendita online e offline attraverso il metodo ASO – Analisi, Sviluppo, Ottimizzazione.

Divisioni
Il gruppo
Contact

© 2024 Socialtech Studio. Tutti i diritti sono riservati.

Specializzazioni

×